Lettera aperta del CRIPAE - FIERI A VITA per il Nostro Contributo .

Lettera aperta del CRIPAE per Eutelia Nel dubbio VotateVi sempre!!! Partiamo dal problema sociale più sentito in questi giorni nostri. La crisi economica che deriva dalla crisi Finanziaria e di Capitali che si riversa poi sui numeri dell’occupazione. Ma qui in Eutelia la situazione è diversa Il Capitale c’è, è Italiano ed è stato messo soprattutto con i Risparmi dei Piccoli Azionisti per più di 2⁄3 ed è stato Patrimonializzato in Azienda Eutelia. Abbiamo letto su alcune relazioni che in questi anni abbiamo investito 600mln€. Lo abbiamo fatto con i nostri risparmi nulla a che vedere con finanza creativa, siamo un azionariato popolare italiano. La nostra iniziativa imprenditoriale e quindi il nostro Capitale rappresenta un baluardo per la tutela dei Vostri posti di lavoro il Nostro Comitato riunisce i Piccoli Azionisti che da sempre hanno creduto e sono fieri di aver investito per infrastrutturare il nostro paese nell Asset fondamentale per crescita e sviluppo: La banda larga, la Rete in fibra ottica di Eutelia. Fin dal primo momento abbiamo capito che la tutela del Vostro lavoro e quindi del Nostro Investimento passa attraverso lo sfruttamento dell'Asset strategico della Rete in fibra ottica di Eutelia. Insomma non abbiamo scoperto nulla, Chi ha studiato un pò di economia conosce bene quali siano i Fattori della Produzione: la TERRA , il LAVORO ed il CAPITALE nelle proporzioni di Vostro gradimento. Speriamo che con Terra crescano migliori frutti. Purtroppo questi ultimi anni abbiamo vissuto parecchie disavventure che hanno evidenziato tutte le possibili negatività di questa azienda ma un elemento sono convinto sia stato di esperienza positiva : la Formazione del Gruppo, quella professionale rimane indiscutibile. Solo chi lavora in evidente stato di difficoltà porta con se un'esperienza sicuramente pesante ma che deve essere un bagaglio di conoscenze da cui attingere per il futuro. Come un marinaio che va per mare, solo quando si trova nei momenti pericolosi capisce l’importanza di avere uno scafo robusto e quale sia il bene prezioso che si possa perdere, qui sicuramente tutti i componenti hanno percepito il valore dello stare insieme e di remare per la stessa via. Quindi sicuramente finora i fattori Capitale&Lavoro non sono mancati , oggi speriamo di imbarcarre con Noi Imprenditori già del settore che vogliano aiutarci a condurre insieme questa Nave Eutelia, Tutta insieme senza scialuppe di salvataggio privilegiate. Son convinto che sapranno farlo al meglio, utilizzando le risorse umane di Chi ha costruito Eutelia in questi anni, perchè parlano la stessa lingua ed hanno stessi valori culturali e umani, famiglia ed impresa. I primi ad investire su di Noi dobbiamo essere sempre Noi stessi, i veri protagonisti del Nostro futuro, non Ci si può tradire. Nel dubbio VotateVi!!! Auguriamo a tutti Noi un futuro sostenibile di sviluppo e crescita. Torneremo nelle posizioni che Eutelia merita. Grazie Il Cripae P.s. sono graditissimi i commenti e riflessioni questo spazio va inteso anche come un contributo per i dipendenti Eutelia di tutte le sedi affinche possano responsabilizzarsi in un momento particolare

giovedì 10 dicembre 2009

Messaggio in Bottiglia a tutti i Naufraganti italiani!!!(non solo Ex Ex Ex ed in transito)

Prefazione al mioPost: dedicata al Ex Capitano.
Un pezzo del Vostro Cuore rimarrà nel Nostro Patrimonio. Eutelia è un Opera di Impresa, un Patrimonio di Tutti gli Italiani .
Una impresa di patrimonializzazione. Che vuol dire? Vuol dire che le nostre società agiscono per conservare delle tracce di ciò che è stato il loro passato, ma anche per trasformare in passato le tracce delle loro esperienze viventi. Lo stesso termine "patrimonio"è stato oggetto di uno slittamento semantico che è piuttosto interessante. In origine, si sa, si tratta di una nozione privata, il patrimonio è l’insieme dei beni che i genitori lasciano ai loro figli. Ora, ciò che è accaduto negli ultimi dieci o quindici anni è che il patrimonio è stato fatto oggetto di una definizione collettiva, il patrimonio ora è nazionale
Jacques Revel
La memoria e la storia

Cari Fratellastri Euteliani, i miei piccoli Azionisti mi hanno sorpreso.........
mi aspettavo che molti di Loro come molti altri telespettatori/lettori italioti si allineassero al grido ladri, Ladri ed invece .....
Informandosi diversamente hanno percepito che gli Ex di sangue e casta olivettiana, avrebbero continuato ben volentieri a percepire lo stipendio immeritato " a carico" degli Azionisti-tutti, quasi con atteggiamento becero italiano assistenzialista "fintantochè paga-pantalone???!!!, dentro le mura della Grande Famiglia Eutelia, piuttostoche Alitalia, Rai, Tirrenia, Telecom etc in schiena alla Servitù "ignoranti-sgobboni" inferiori.
Non solo una volta finita bruciata la Cassa, (tanto sono ricchi-benestanti è giusto cosiì), persi 330mln€ in borsa, prese decisioni drastiche di tagliare la zavorra, gli Ex-ex-ex sentitesi traditi, avrebbero volentieri barattato "Mors tua vita mea" .... ma ecco che ....
anche I Piccoli Azionisti si Inca22ano di brutto.
Siamo anche Noi Lavoratori Dipendenti, paghiamo fino all'ultimo cents le tasse da Reddito da Lavoro e spesso vediamo i Nostri Risparmi Affondare per scelte miope di Politica Pubblica, di Politica Economica, di Finanza creativa, scelte errate se non clientelari.
E cosa mi e diciamo ai Manager's EUTELIA ?
PRIMA CHE LORO BUTTINO NOI IN MARE, al Grido giù il Capitano o il Condottiero di turno, con Tutta la Ciurma ...... accantoniamo la Pietà e diamo l'ordine!!!!!

APRITE IL FUOCO!!!!!

VOI SICURAMENTE avreste fischiettato "Sparagli Piero, sparagli ora .... di Soldi ne hann ancora".

Quando chiamo Eutelia, per un problema tecnico al servizio, ri-germoglia nel Nostro Arido Cuore (liquidità finita) la pietà , capisco che dall'altra parte, per servirmi si sbatte un VDE Vero Dipendente Eutelia; mi dico e spero che sia uno di quelli che hanno guadagnato il giusto stipendio, che hanno meritato, contribuito alla crescita e sviluppo, al raggiungimento degli obbiettivi Comuni di e per Eutelia.

Per Queste Persone Noi siamo disposti a PERCEPIRE LA CONGRUA, ONESTA, SOSTENIBILE REMUNERAZIONE DEL CAPITALE IMPIEGATO IN AZIENDA, TECNOLOGICA, INNOVATIVA QUALE EUTELIA.
IN PRIMIS SI GARANTISCA LA CONTINUITÀ E L'OCCASIONE DI GUADAGNO PER TUTTI I COLLABORATORI(Azionisti, Dirigenti Dipendenti, OPERAI) SOSTENIBILI.

Fermiamo gli Scafisti che promettono facili terre sociali, altrimenti poi le tasse dei "soliti onesti sgobboni" non bastano !!!!! ed arriverà il giorno del non ritorno , del "non sostenibile" arriverà qualcuno ci presenta IL CONTO e si faranno scelte ciniche drastiche.
Volenti o nolenti al Mondo bisogna competere ? Nel lavoro, nell'economia, nel credito, nei rapporti sociali, nella catena alimentare, "i troppo buoni commettono delle ingiustizie verso i Buoni" è un IMHO.

L'Azienda è fatta ed è prima di tutto dei Dipendenti quando questi hanno l' Umile Senso di Appartenenza al Gruppo riconoscano il Principio Meritocratico, la LEADERSHIP ma se privi degli strumenti Terra/Capitale non si avrà mai un Robusto Scafo su cui imbarcarsi ed imbattersi nelle Sfide Imprenditoriali.
Visione TraiMonti del Boa.
Saluti ed Auguri

BOATRADE

P.s.
Sono Dottore in Economia, non me ne vanto se non con quelli che si fregiano d'esserlo, ho rapporti con ogni grado sociale, con le Persone Umili che combattono l'ignoranza mentale qst'Ultime a meraviglia.
Ingegneriiiiii!!!!!! Spero che qsta mia sia di Vostro gradimento.

3 commenti:

curria69 ha detto...

grande intervento amico mio,grandissimo!
complimenti ciao.

lux ha detto...

sono un ex ex ... ex Eutelia
Sono dottore in ingegneria, non me ne vanto se non con quelli che si fregiano d'essere Dottori in Economia .
Non commento le tue opinioni sullo stipendio immeritato " a carico" degli Azionisti-tutti anche perchè io il mio l'ho sempre meritato (compresi quelli che non mi stanno pagando dal lontano luglio) ma ti invito a rispondere a due domande :
Se un malfattore mettesse in piedi una società per azioni e tu sapessi che il frutto del buon andamento di questa azienda non è legato alla capacità del management e a ciò che produce ma è il frutto di frodi verso Stato e Lavoratori considereresti meritati i tuoi guadagni da Azionista di questa società ?
La compensazione del rischio di borsa giustifica l'otturarsi il naso e il far finta di non credere a quanto è fin troppo evidente ?
Saluti non proprio cordiali ...

BOATRADE ha detto...

Gentile Ing. Lux,
Dura lex... sed lex!
Eutelia Mea Lux.

Rispondo alle Tue:

1) Cero che No, non vorrei mai i proventi di una Società che per oggetto sociale commettesse reati ....Ti ricordo che la S.P.A. verrebbe immediatamente sciolta dal Giudice che la dichiarerebbe un'Associazione a delinquere. Non condividerei minimamente le scelte Sociali.
Non credo finora che sia il Caso di Eutelia infatti la mission +è dotare il Paese Eutelia di infrastrutture di rete di TLC nella fattispecie.
2)Non ho capito bene il concetto di compensazione in borsa e dovermi otturare il naso!!!????
Ripeto il concetto IO NON SPECULO IN BORSA MA SONO SOCIO DI EUTELIA, in altre parole sono stato fino a giugno uno dei Tuoi datore di Lavoro che oggi purtroppo non essendoci più le condizioni ha dovuto trovarti altra sistemazione.....

Auguri e Buone Feste (possibilmente fuori dalle Nostre Sedi)